Login  -  Cerca nel Sito  -  Disclaimer       

La Costa di San Domino alle Isole Tremiti

Architiello di San Domino alle Isole Tremiti

Architiello:

Circumnavigando l'isola con una piccola imbarcazione, si potrà ammirare uno straordinario campionario di capolavori della natura, tra cui i bellissimi scogli, faraglioni, grotte e numerosi archi naturali, tra cui alcuni molto ben conservati.

Punta del Diavolo:

Così chiamata perchè la leggenda vuole che qui un pescatore, bestemmiatore, in seguito a uno scatto d'ira dovuto alla scarsa pesca notturna eslamò: "Diavolo?!".
Il malcapitato però si sentì rispondere, senza vedere nessuno, "cosa vuoi dal diavolo?"....
 

Lo Scoglio dell'Elefante:  

Scoglio dell'Elefante alle Isole Tremiti

Appena prossimi alla punta di S. Domino, oltre Cala Matano, è possibile scorgere uno scoglio grandioso a forma di animale, si tratta di una roccia con un'altezza di circa 20 metri che ricorda un elefante accovacciato con proboscide tesa, come se stesse abbeverandosi o, per i più "poetici" come se stesse fiutando il vocio di un mare incontaminato. 

I Pagliai alle Isole Tremiti

I Pagliai:

Sono una decina di piccoli e grandi monoliti, così chiamati perchè il loro aspetto richiama la forma, vagamente piramidale, dei pagliai delle campagne italiane.
Uno di questi è forato, formando un suggestivo arco navigabile per circa venti metri.

Punta del Diamante:

Così chiamata perchè la leggenda vuole che qui sia stato nascosto un diamante di straordinaria grandezza.
La costa si presenta alta e frastagliata, il mare assume una varietà di colori fosforescenti, azzurro e smeraldo.
Da qui è possibile vedere lo Scoglio del Monaco, dalla caratteristica forma richiamante un monaco genuflesso.


Copyright © Tremiti.Eu - Tutti i diritti Riservati / All Rights Reserved